Cicloturismo: Venezia in bicicletta

Per tutti gli appassionati della bicicletta e che amano girare e conoscere il mondo a “cavallo” delle due ruote ecco alcune proposte per visitare i dintorni della Venezia insulare e continentale:

Tra mare e laguna
Lido di Venezia: lungo i Murazzi fino a Chioggia (27 km)
Il percorso vi permette di pedalare godendo di un continuo e splendido panorama prima verso Venezia, la laguna, isole quali la Giudecca, San Giorgio, San Servolo, San Clemente, San Giorgio degli Armeni poi verso il mare aperto.
Dall’albergo Rigel si raggiungono i suggestivi e singolari Murazzi, mastodontiche costruzioni, antesiniane delle odierne dighe marine, costruite dalla Repubblica di Venezia a protezione dalle furiose tempeste del Mar Adriatico. Da una parte il Lido e la laguna, dall’altra la spiaggia ed il mare.
Arrivati alla bocca di porto di Malamocco, lo stretto braccio di mare che permette l’accesso delle navi dal mare alla laguna, ci si imbarca una prima volta sul traghetto per raggiungere in pochi minuti il lido di Pellestrina. Da qui si continuerà in un analogo contesto sino a arrivare grazie ad un secondo ed ultimo traghetto all’antica città di Chioggia, una Venezia in piccolo con il suo splendido centro storico.

Le ville del Brenta
Fusina lungo il vecchio percorso del Brenta fino a Strà (22 km)
Il paesaggio fluviale lungo il vecchio percorso del fiume Brenta offre visuali mozzafiato.
Il fiume utilizzato dagli antichi veneziani come privilegiata via di trasporto per le derrate alimentari e le merci di ogni tipo dall’entroterra verso le isole della laguna è diventato poi nel corso dei secoli la meta di villeggiatura di tutta la nobiltà dell’antica repubblica marinara.
Sorgono così a partire dal cinquecento alcuni dei più grandi esempi di ville venete per la cui costruzione vennero chiamati maestri eccelsi quali Andrea Palladio e celebri pittori come il Tiepolo.
A vostro piacimento potrete decidere di fare una o più soste lungo tali “tappe”, visitando alcune di queste residenze, come la villa “Malcontenta” del Palladio o Villa Pisani detta “Nazionale” a Strà residenza di Alvise Pisani, doge a capo della repubblica veneziana nella prima metà del settecento.

Nella laguna
Punta Sabbioni per Lio Piccolo e Cavallino (25 km)
La tipica natura palustre unitamente alla vegetazione ed agli arbusti dei territori fronte mare vi inviteranno ad immergervi tra barene e canne, dove nidificano ancora molteplici specie di uccelli. Percorrerete così vecchie strade militari lungo le quali si incontrano torri di guardia e fortini militari costruiti all’inizio del novecento e scoprirete borghi incantati dimenticati dal mondo come Lio Piccolo e le folte pinete di Cavallino.

Per maggiori informazioni : info@hotelrigel.it

Per prenotari una bicicletta fuori dall’albergo: www.lidoonbike.it


Go to the full listing